Maya 15 min. 20 min.

vellutata-di-zucca

Ecco una nuova coccola per il nostro gelido inverno! Quale miglior cibo per riscaldarci se non una vellutata cremosa e calda? La mia proposta di oggi è quella con la zucca. Attenzione…sono molte le zucche in commercio, secondo me la migliore è la zucca mantovana
zucca-mantovana

La zucca è più cremosa di altri tipi di zucca e quindi più indicata nelle creme o nelle vellutate. La zucca è un alimento non solo gustoso, ma anche sano, è ipocalorico grazie alla presenza di un’alta concentrazione di acqua (94%) e una bassissima percentuale di lipidi e proteine. Contiene una quantità moderata di fibre e, ad eccezione del potassio, non molti sali minerali, però è molto ricca di caroteni (a cui deve la sua colorazione) e di vitamina A, infatti, ad esempio, con 100 g di zucca si riesce a coprire l’intero fabbisogno giornaliero di questa vitamina. I suoi semi, se seccati in forno diventano un ottimo snack!

Ingredienti
1/2 zucca mantovana
1 patata
1 porro
1/2 bicchiere di vino bianco
brodo vegetale
olio
sale
pepe
1 rametto di rosmarino
feta greca
pane ai 4 cereali per l’accompagnamento

Preparazione
Pulire la zucca eliminando i semi, la buccia (occhio perché è molto dura) e tagliarla a cubetti.

Pelare la patata e tagliarla a cubetti. L’aggiungeremo alla nostra vellutata per dare ulteriore cremosi e consistenza.

Affettare il porro e metterlo a soffriggere in una casseruola con un po’ di olio.

Aggiungere la patata e la zucca, sfumare con il vino e aggiunge il rosmarino.

Coprire il tutto con il brodo vegetale e attendere la cottura che prevede circa 20 minuti, finché la patata e la zucca si ammorbidiscono.

Una volta cotto e consumata la parte liquida (non del tutto, dipende dalla consistenza che si gradisce) Frullare tutto nel mixer eliminando il rametto di rosmarino che avrà rilasciato tutto il suo sapore.

Nel frattempo ridurre a cubetti due fette di pane ai 4 cereali, condirli con un filo d’olio e del rosmarino tritato e mettere in forno ad abbrustolire. Questi saranno i crostini con cui potremmo gustare la nostra vellutata.

Per dare al piatto una marcia in più io ho preso un pezzettino di feta e l’ho sbriciolata sulla vellutata. Il sapore dolce della zucca in contrasto con quello un po’ più acido della feta, sono un connubio perfetto.

Condire con un po’ di olio a crudo, pepe e… Buon Appetito