Maya 30 min. 60 min.

Polpo rosicchiato su gazpacho di pomodori datterino

Polpo rosticciato su gazpacho di pomodori datterino

Buongiorno Mondo!
Scusate per il periodo di pausa, sono stati mesi intensi, ma ora sono tornata con alcune nuove idee, semplici ma gustose. Vi propongo una ricetta fresca, ideale per il periodo estivo dove pomodori e basilico raggiungono profumi e sapori gustosissimi!
La ricetta è presa in prestito dai miei “viaggi” solo rivisitata con il pomodoro datteri anziché quello ramato, che donerà un gusto più dolce davvero piacevole!

Ingredienti:
1 kg di Polpo
3 rametti di prezzemolo
1 arancia
1 limone
10g pepe nero
10g bacche di ginepro
3 rametti di timo
Basilico
Pomodori datterino
Aceto di vino bianco qb
Peperoncino

Preparazione:
Metto in un pentolone dell’acqua in cui aggiungo il succo dell’arancia e del limone, il prezzemolo, il pepe e le bacche di ginepro.
Immergo nell’acqua così aromatizzata il polpo, chiudo con il coperchio porto a bollore e lascio cuocere e aromatizzare il polpo fino a che diventa morbido.

Nel frattempo preparo il gazpacho.
Frullo nel mixer i pomodori datterino a cui aggiungo l’olio a filo, l’aceto di vino, il basilico, un pizzico di peperoncino, sale e pepe e un cubetto di ghiaccio per tenere il gazpacho freddo e non fare ossidare gli odori che vengono aggiunti.

Una volta pronto il polpo lo scolo e lo taglio in modo da tenere i tentacoli per una presentazione carina.

Scaldo una padella con un filo d’olio e vi rosticcio il polpo fino a che non si fa una leggera crosticina…senza bruciarlo!!!

Dispongo il gazpacho in un piatto fondo, ci appoggio sopra il polpo e decoro con olio a crudo e pepe.

Buon Appetito!!!