Maya 60 min. 90 min.

Pastiera della mamma

Buongiorno Mondo!! Questa è la ricetta delle ricette, quella delle occasioni speciali, quella che quando era festa il profumo inebriava la casa per giorni…e ci volevano giorni per farla, perché, ahimè, a casa non avevamo un forno industriale e 3/4 torte non potevano cuocere insieme. Perché se ne facevano sempre 3/4, non ci si risparmiava…e poi magari si regalavano e tutti erano felici perché la ricetta è tanto onerosa quanto deliziosa! La location della foto mi è subito piaciuta perché quello che c’è sotto è il famoso centrino fatto a mano dalla mia nonna, quello che si lava con l’amido per farlo indurire e che “guai a chi lo sgualcisce”. In questa ricetta c’è il ricordo della mia infanzia e ogni anno basta chiudere gli occhi e sentire il profumo per vivere in un’altra epoca!

Ingredienti per circa 3/4 torte

1Kg di ricotta
1 Kg di zucchero
gr.500 di grano ( un barattolo )
nr. 10 uova
nr. 3 bustine di vanillinai
canditi: cedro, limone, mandarino
mezzo litro di crema pasticcera
sale q.b.

Pasta Frolla:
nr. 3 uova
gr. 200 di zucchero
gr. 150 di strutto (oppure burro)
gr. 500 di farina
1 tazzina da caffè di latte
Mezza bustina di lievito vanigliato

Crema Pasticcera:
nr. 4 tuorli d’uovo
nr. 4 cucchiai di zucchero
nr. 2 cucchiai di farina
la buccia di limone
mezzo litro di latte

(far bollire lentamente fino a quando la crema si addensa. Togliere la buccia di limone e far raffreddare)

Preparazione

Il giorno prima della preparazione della pastiera, far bollire il grano con un pizzico di sale, 2 cucchiai di zucchero, un pezzetto di burro e del latte (ricoprire il grano con il latte): Far bollire lentamente per circa 20 minuti.

Rompere le uova e sbattere sia gli albumi che i tuorli con lo zucchero, aggiungere la ricotta e la crema (preparata precedentemente con ricetta tradizionale per crema pasticcera) e continuare a frullare.

Per ultimo aggiungere i canditi ed il grano mescolando con un cucchiaio di legno.

Foderare la tortiera con pasta frolla e riempire con il composto preparato, per ultimo guarnire con striscioline di pasta frolla.

Cottura: riscaldare il forno ed infornare per circa 1 ora a 180 gradi forno statico.